Questo piccolo museo, situato nel centro di Ortisei, è davvero interessante per avvicinarsi alla cultura ladina di questa valle. Esso vanta, prime tra tutte, diverse ed importanti sezioni dedicate alla scultura antica ed alla produzione di giocattoli, che documentano l’arte dell’intaglio del legno dal XVII secolo ad oggi.

Inoltre il fulcro della collezione permanente è costituito da affascinanti testimonianze geologiche delle Dolomiti e dalla interessantissima preistoria gardenese.

Completano il percorso preziose opere come il monumentale crocifisso di Seurasass, la Tela quaresimale di San Giacomo e i rarissimi disegni medioevali a sanguigna del maso Bierjun.

Il Museo custodisce inoltre il lascito artistico del noto alpinista e pioniere del cosiddetto “film di montagna”, Luis Trenker (1892-1990).

Orari di visita (aggiornati 2023):

Inverno
01.12.22 – 31.03.23: dal martedì al venerdì, dalle 14 alle 18

Periodo natalizio
26.12.22 – 07.01.23 ogni giorno, ore 14–18
24.+25.+31.12.22, 01.01.23 chiuso

Estate
15.05. – 13.10.23: dal lunedì al venerdì, ore 10–12.30 e 14–18
luglio e agosto anche sabato, ore 10–12.30

Visite di gruppo fuori orario sono possibili previa prenotazione al numero (0039) 0471 797554

 

Tariffe

8,00 € intero
6,00 € ridotto (over 65, gruppi di minimo 12 persone, diversamente abili)
16,00 € famiglia
2,50 € studenti fino a 26 anni
1,50 € scolaresche (a studente)

A luglio e agosto:
– ogni giovedì alle ore 16 visita guidata gratuita agli “oggetti del cuore“ (inclusa nel biglietto d’ingresso)

Biglietto annuale d’ingresso al Museo 15 €, gratuito per tutti fino ai 18 anni.

Informazioni e contatti:

Museum Gherdëina
Cësa di Ladins, Via Rezia 83
I – 39046 Ortisei (Alto Adige)
Tel. 0471 797554
e-mail: info@museumgherdeina.it

Cosa fare nei paraggi:
  •  Salire sul Seceda: sicuramente l’escursione più gettonata, per i paesaggi fantastici che regala. Leggete QUI il nostro racconto.
  • Mar Dolomites: splendida piscina coperta e scoperta, aperta gran parte dell’anno e situata nel centro di Ortisei. Per info QUI
  • Chiesetta di San Giacomo: un altro must per la posizione pittoresca in cui sorge questa piccola chiesetta. Se siete curiosi leggete QUI