La pista ciclabile della Val di Sole si sviluppa quasi per intero lungo il percorso del fiume Noce, ricalcando il tracciato di antiche strade di collegamento o di strade arginali e di campagna. Copre un dislivello che dai 595 metri di Mostizzolo porta ai 1160 metri di Cogolo, in Val di Peio.  Si possono scegliere vari percorsi ed utilizzare il treno Dolomiti Express e il BICI BUS, appositamente attrezzato per il trasporto delle bici, per integrare gli itinerari. Le biciclette sono noleggiabili presso i numerosi noleggi bici e mountain bike presenti in tutta la valle.

Itinerario Mostizzolo – Bozzana: tracciato facile, adatto a tutti, pendenza moderata in leggera discesa.
Itinerario Bozzana – Malè: percorso facile ma più faticoso del primo tratto di ciclabile per la presenza di alcuni tratti in salita nei pressi del paese di Cavizzana.
Itinerario Malè – Dimaro: è il tratto più facile di tutta la pista ciclabile della Val di Sole essendo quasi completamente pianeggiante e immerso in ampie praterie.
Itinerario Dimaro – Mezzana: percorso non immediatamente identificabile, essendo frammentato con raccordi da effettuarsi su strade statali e comunali. Tratto facile con brevi ma ripide salitelle.
Itinerario Mezzana – Ossana: percorso facile con brevi e graduali salite con una buona continuità in ambiente aperto e tranquillo; adatto a tutti. (noi abbiamo provato il tratto Mezzana-Pellizzano: qui il nostro racconto)
Itinerario Ossana – Cogolo: il percorso presenta dei tratti di salita continua ed è consigliato a chi possiede già attitudine alla bicicletta, soprattutto per affrontare le discese.

Bicigrill: l’unico bicigrill ufficiale della pista ciclabile della Val di Sole si trova a Pellizzano, presso il Centro Sportivo dove troverete anche due bei laghetti, un’area verde, campi da calcio, pallavolo ecc. Il bicigrill è aperto dalla prima domenica di giugno alla prima domenica di settembre. Offre servizio di bar, ciclofficina e noleggio bike (per maggiori info: Comune di Pellizzano tel. 0463 751282)