A Stenico, nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta (una quarantina di minuti da Trento) troverete la cascata del Rio Bianco, una delle più spettacolari cascate del Trentino. Raggiungerla è davvero facilissimo: potrete ammirarla in tutta la sua bellezza già dalla strada, partendo dal centro storico di Stenico in direzione dell’ “Area Natura Rio Bianco“, uno dei Centri Visite del Parco Naturale Adamello Brenta (bastano pochissimi minuti d’auto).

La cascata, come già detto, è ben visibile dalla strada, ma acquistando l’ingresso potrete godere appieno della bellezza di questo luogo. Una bella passeggiata a misura di bambino vi porterà ad attraversare l’orto botanico fino ad arrivare all’antico casino di caccia, oggi trasformato in “Casa del Parco Flora“.

La passeggiata dura una mezz’oretta e, tra incantevoli scorci su Stenico e il suo castello, vi porterà su su fino al ponticello che attraversa le rumorose acque del Rio Bianco. Assistere al salto dell’acqua da così vicino è davvero un’esperienza da provare!

LA CASCATA

Il tema dell’acqua, che modella il paesaggio ed è indispensabile per la vita, viene affrontato lungo il percorso didattico all’aperto che tocca la fragorosa cascata del Rio Bianco e scavalca la forra del torrente. La cascata è una delle perle del Gruppo di Brenta. Si tratta però di una cascata “temporanea”: la sua sorgente è infatti inattiva nelle stagioni autunnali ed invernali. La sorgente del Rio Bianco fa parte di un complesso sistema di sorgenti, comprendenti anche il Rio Cugol ed il Rio Malea. Potete visitare anche queste due: basterà proseguire lungo il percorso ad anello ( un’ora di cammino per 2,5 km di lunghezza) fino ad arrivare al limitare del  Bosco Arte Stenico, con le sue opere di land art!

IL CENTRO VISITE – CASA DEL PARCO FLORA

Il centro visite presente nell’Area Natura Rio Bianco fa parte della rete dei centri del Parco Naturale Adamello Brenta Geopark (noi eravamo stati anche alla Casa del Parco Fauna in Val Daone, QUI). Qui ci si concentra sul patrimonio vegetale del Parco, tema approfondito sia all’interno della Casa, dove si descrivono la flora locale e il rapporto che lega da sempre uomo a piante, sia all’aperto, tramite un sentiero didattico che ci presenta la ricchezza e le caratteristiche botaniche del Parco e le varie parti della pianta.

APERTURE

Il Centro Visite è aperto:

  • giugno, settembre e ottobre: sabato e domenica
  • dal 1°luglio al 3 settembre: tutti i giorni
  • Orario di apertura: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
BIGLIETTI
  • Intero € 4,00;
  • famiglia  (2 adulti + fino a 5 figli età max 18 anni) € 8,00;
  • bambini< 12 anni: gratuito

Per prezzi ed orari sempre aggiornati cliccate QUI.

INFO E CONTATTI

Per info e prenotazione visite guidate:

Parco Naturale Adamello Brenta Geopark
tel. 0465 806666

NEI DINTORNI

Non scordate le nostre mini-guide gratuite: uno strumento utile per programmare le vostre gite e vacanze: le trovate QUI, divise per aree geografiche.

Per conoscere tutto quanto di imperdibile offre il territorio di Comano consultate la nostra mini guida “Cosa fare a Comano e dintorniQUI