Una passeggiata semplice, adatta a grandi e piccini di tutte le età e perfetta in ogni stagione. In Val di Fiemme questa è la passeggiata in passeggino per antonomasia!

Se arrivate a Predazzo in macchina potete lasciare l’auto nell’ampio parcheggio in località Fontanelle, difronte al parco giochi, nei pressi del campo sportivo. Dal parcheggio si prosegue per una decina di metri lungo la strada che porta alla ciclopedonale e invece di fare la salita si imbocca la strada piana sulla destra, proseguendo poi fino al primo incrocio e qui si gira a sinistra.                                                                                                                                                    Il percorso è pressoché pianeggiante, anzi, impercettibilmente in discesa ed è chiuso al traffico ad eccezione dei mezzi agricoli e dei frontisti; la strada perciò è percorribile a piedi, in passeggino, carrozzina, bici, triciclo, rollerblade, overboard o skiroll che ultimamente vanno tanto di moda in Val di Fiemme.                                                             A differenza della ciclopedonale, che in questo tratto corre parallela all’interno del bosco, questa stradina attraversa tutti i colori dell’aperta campagna; dal verde brillante dei primi mesi d’estate alle mille sfumature autunnali, non lascia indifferenti nemmeno in inverno quando la neve riveste tutto di bianco. Lungo il percorso si trovano panchine, due fontanelle con acqua potabile e un paio di ripari in caso di pioggia improvvisa.                                      Proseguendo dritti sulla strada si arriva in località La Roda di Ziano che dista poco meno di 3 chilometri.                        Qui potete rientrare imboccando la ciclopedonale, concludendo così la vostra passeggiata in un percorso ad anello oppure proseguire verso il centro di Ziano e appena attraversato il ponte, imboccare la stradina sterrata che costeggia il fiume Avisio e vi porta al bellissimo parco giochi con Akro Park di Ziano.