Lo sapete che se siete in possesso dell’Egregio Family Pass tutto il nucleo familiare può entrare in questo museo al costo di un biglietto a tariffa ridotta?!  

Fortezza medioevale, poi sontuosa residenza dei principi vescovi di Trento, il Castello del Buonconsiglio è il più vasto e importante complesso monumentale della regione: è un luogo affascinante, per la sua storia secolare e per le raffinate decorazioni pittoriche che narrano tante storie, miti e favole.

Oggi il Castello del Buonconsiglio è una sede museale, da cui dipendono anche quattro castelli fra i più suggestivi e prestigiosi del territorio trentino: il Castello di Stenico nelle Valli Giudicarie, Castel Beseno nella Valle dell’Adige fra Trento e Rovereto, Castel Thun in Valle di Non e Castel Caldes in Val di Sole.

LA VISITA AL CASTELLO.

Varcate le mura del castello si viene accolti da un bellissimo giardino che sicuramente attirerà l’attenzione dei più piccoli. E come dargli torto?! Un dedalo di stradine circondate da basse siepi sono la cornice perfetta per godersi un po’ di pace.

Dopo aver preso la mappa alla biglietteria per partecipare alla caccia al dipinto, via.. alla scoperta di questo affascinante castello. Mi raccomando aguzzate la vista, alcuni particolari non sono così scontati da trovare.

La nostra prima tappa è stata la sala multimediale poco dopo l’ingresso sulla sinistra: qui assisterete ad una panoramica storica di Trento e della fortezza.

Nelle prime sale del castello si percorre una linea temporale di dieci mila anni attraverso la raccolta archeologica del museo si ha una visione d’insieme sul succedersi di culture e di flussi nel territorio trentino dalla preistoria all’alto Medioevo.

Si prosegue nella parte più antica, detta appunto Castelvecchio con ampi loggiati affrescati, il maestoso e raffinato Magno Palazzo, le ampie sale dove sono rappresentate le Favole di Fedro ed Esopo, la Loggia del Romanino, tra diverse scalinate e lunghi corridoi.

 

Fino al luogo che più ci ha colpito: l’incantevole sala degli specchi.

Terminiamo la nostra visita dando un’occhiata alle prigioni e con una sosta nel giardino. Per l’intera visita calcolate circa un paio d’ore.

ATTIVITÀ DEL CASTELLO

In inverno, durante il periodo natalizio vengono organizzati stimolanti laboratori creativi e speciali visite autogestite che permettono alle famiglie di visitare il castello secondo i propri tempi e necessità.

Per essere sempre aggiornati su eventi e attività organizzate dal Castello del Buonconsiglio, potete consultare la nostra agenda, il nostro articolo dedicato o direttamente il loro sito.

ATTIVITA’ NATALE 2023

Domenica 3 dicembre 2023: ingresso gratuito al Castello del Buonconsiglio, Castel Beseno, Castel Caldes, Castel Stenico e Castel Thun (le diverse attività e i servizi restano a pagamento).

Il museo organizza inoltre una serie di laboratori creativi ispirati alle tecniche artistiche tradizionali, per realizzare insieme ‘splendenti’ segni natalizi. Ecco gli appuntamenti di dicembre QUI.

Nel corso del weekend dell’Immacolata si terrà più volte uno speciale spettacolo teatrale, liberamente ispirato alla storia de “La Bella e la Bestia“. Tutte le informazioni e orari QUI.

INFO UTILI:

Il castello è aperto tutti i giorni, tranne i lunedì non festivi e il 25 dicembre, dalle 9.30 alle 18.00 per rimanere sempre aggiornato sugli orari e aperture straordinarie clicca QUI.

Il costo dei biglietti d’ingresso:

  • Intero 10 euro
  • Ridotto (over 65 o gruppi) 8 euro
  • Giovani (da 15 a 26 anni) 6 euro
  • Tutte le tariffe e convenzioni QUI
CONTATTI:

Via Bernardo Clesio, 5 – Trento
Tel. 0461 233770
Email: info@buonconsiglio.it

 

Questa realtà vanta il MARCHIO FAMILY IN TRENTINO