MUSE

Il MUSE, inaugurato nell’estate del 2013 è un nuovo concetto di Museo, progettato dall’Architetto Renzo Piano, rappresenta per Trento la nuova frontiera dell’esposizione museale di stampo scientifico. Trovandosi in mezzo alle montagne del trentino, il percorso espositivo è studiato per raccontare una storia che parte proprio dalla figura della montagna per raccontare la vita sulla Terra, dal ghiacciaio alla foresta e non solo. Questa struttura ha quattro piani che partono dall’alto e contemplano anche una terrazza. In base alla struttura e iniziando appunto dalla vetta si incontrano sole e ghiaccio, poi si scende ad approfondire le tematiche delle biodiversità, della sostenibilità, dell’evoluzione, fino a valle, luogo in cui si trova la serra tropicale. Di seguito la spiegazione di come è strutturato, ma se volete immaginarvi il MUSE con gli occhi di un bambino leggete il nostro post “Le 5 cose imperdibili al MUSE se hai 7 anni”

Terrazzasi affaccia sulla Valle dell’Adige permettendone una spettacolare vista a 360 gradi; è aperta al pubblico ed è un luogo trasversale. 
Per avere un’idea del percorso:
Quarto piano: Alte Vette, ha l’obiettivo di far conoscere gli elementi geologici e biologici dell’ambiente alpino 
Terzo piano: Natura Alpina, alla scoperta delle Alpi che, in particolare il Trentino, racchiudono un vero e proprio mosaico verticale di ambienti diversi, popolati da specie animali e vegetali perfettamente adattati e per questo unici.
Secondo piano: Geologia delle Dolomiti, introduce alla conoscenza dell’evoluzione delle Alpi attraverso un viaggio ricco di multimedialità, corredato da una rigorosa scelta di oggetti della geologia (rocce, fossili, minerali).
Primo piano: Preistoria Alpina, una struttura a spirale che invita il visitatore ad entrare nel mondo della preistoria, con i principali ritrovamenti locali (ospita la “Time Machine”, per un viaggio indietro nel tempo)
MD22116_Maxi-ooh_620x305Piano terra: La Scoperta inizia dai sensi, ospita il Maxi Ooh! (noi lo avevamo provato…che meraviglia! Leggete QUI) il luogo interno riservato ai bambini da 0 a 5 anni aperti a scoprire, capire, osservare, provare. La sperimentazione qui inizia dai sensi, mettendo a disposizione occasioni ogni volta diverse e originali. Originali come sono le intenzioni e le azioni di ciascuno. A questo piano ci sono anche il Sience Center con le postazioni interattive, che piaceranno un sacco ai bambini (era una delle 5 cose da non perdere  se hai sette anni di cui vi abbiamo parlato QUI).

Piano interrato: Storie della Vita, ospita la galleria dei grandi fossili, la galleria del DNA e la serra tropicale.

Naturalmente il MUSE ospita anche mostre temporanee che potete scoprire di volta in volta navigando sul sempre aggiornato sito del museo.

Essendo una fucina di idee e di ricerca il MUSE propone moltissime attività, soprattutto per bambini e ragazzi. Imperdibile la nanna al MUSE, (provata per voi QUI e anche QUI), la visita al planetario, Ask the scientist, e molto altro.

E, se volete organizzare per i vostri bambini,  una festa di compleanno davvero speciale, qui non avrete che l’imbarazzo della scelta, tra una serie di proposte pensate per diverse fasce di età e diversi temi. QUI tutte le info.

 

TARIFFE

Ingresso intero: € 10 Ingresso ridotto: € 8
Ingresso famiglie
Due genitori con bambini (massimo 14 anni): € 20
Un genitore con bambini (massimo 14 anni): € 10
Visite guidate: € 3.– (oltre il biglietto di ingresso)
Ingresso Maxi Ooh!
•primo ingresso (oltre al biglietto MUSE): euro 2,00
•membership: euro 1,50
•abbonamento (10 ingressi, validità 1 anno dall’emissione: euro 40,00 dà diritto all’ingresso al museo

Per acquisto biglietti on line, aventi diritto a riduzioni e gratuità e altre info visitare il sito.

ORARI DI APERTURA
Da martedì a venerdì: 10.00 – 18.00 / Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 19.00 / Lunedì (non festivi): chiuso .

Apertura straordinarie 2018:
1 gennaio, ore 13.00 – 19.00
12 febbraio, ore 10.00 – 18.00
2 aprile, ore 10.00 – 19.00
25-27 aprile, ore 10.00 – 19.00 (orario festivo)
30 aprile, ore 10.00 – 19.00
26 giugno, ore 10.00 – 19.00 (orario festivo)
dal 6 al 26 agosto, ore 10.00 – 19.00 (orario festivo)
27 agosto, ore 10.00 – 18.00
1 e 2 novembre, ore 10.00 – 19.00 (orario festivo)
26 dicembre, ore 10.00 – 19.00 (orario festivo)
31 dicembre, ore 10.00 – 18.00
1 gennaio 2019, ore 13.00 – 19.00

Chiuso il 25 dicembre 2018.

17 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *