Ci siamo già stati ma…è più forte di noi! Quindi rieccoci qui!

L’ascensore panoramico che da dietro Piazza Catena a Riva del Garda in pochi minuti porta sul bastione veneziano, fortezza militare del sedicesimo secolo sovrastante l’abitato di Riva del Garda, è senza dubbio il modo più comodo e veloce per salire in alto sul Monte Rocchetta ed ammirare lo spettacolo del verde e del blu profondo del lago che incontrano le architetture colorate della piccola cittadina di Riva.

L’intero impianto, che si trova a pochi passi dal parcheggio coperto di Via Monte Oro, è moderno, funzionale ed efficiente, privo di barriere architettoniche e dotato di tornelli e casse automatiche dove acquistare in autonomia i  biglietti: è possibile acquistare sia la corsa singola (se volete poi scendere a piedi lungo il comodo sentiero ombreggiato, adatto a tutti, passeggini inclusi), oppure la corsa A/R, (se invece volete ripetere il viaggio in ascensore a ritroso). Il primo tratto della salita ha una pendenza leggermente inferiore a quella del tratto successivo (sempre attorno ai 40 gradi): i bambini si sentiranno euforici quando percepiranno la variazione della pendenza! La salita purtroppo dura soltanto un paio di minuti (i bambini non scenderebbero più!) ma permette di superare senza fatica un dislivello di 130 metri…

A fine corsa vi attende la spianata del Bastione, dove potrete affacciarvi per ammirare dall’alto la città, fare qualche bella fotografia e lasciar correre e giocare i bambini mentre sorseggiate uno degli ottimi aperitivi del Bastione Lounge&Restaurant (qui si mangia anche: un pranzo, ma soprattutto una cena quassù, è un’esperienza da provare una volta nella vita!)

Da non perdere, ovviamente, la visita alla fortificazione, bellissima grazie al recente intervento di restauro che la ha restituita in tutto il suo splendore, con la pietra chiara pulita dei muri perimetrali che spicca contro l’azzurro del cielo nelle belle giornate di sole. Vi stupirete anche voi della bellezza dei colori quassù!Il percorso all’interno della fortezza si snoda su due livelli differenti. I bambini si divertiranno a girare in tondo, ma anche a sbirciare fuori dalle feritoie un tempo usate dai soldati per appostarsi. Non è possibile invece, per ovvi motivi, vista la natura del luogo, accedere al forte con il passeggino: potete comunque lasciarlo all’esterno e visitare l’interno a piedi, anche coi bambini! Il nostro consiglio, se volete veramente rimanere a bocca aperta, è quello di salire quassù in una giornata di sole senza nuvole né foschia sul lago, ricordandovi che al mattino tendenzialmente c’è poco vento (che invece aumenta dal primo pomeriggio) e una luce migliore. Se invece ci siete già stati di giorno, la visita notturna è un altro must!Uscendo dal Bastione si può decidere di proseguire verso la Chiesetta di Santa Barbara (leggi qui): si tratta però di un’escursione abbastanza impegnativa con tratti ripidi e gradini scivolosi, perciò sconsigliata se avete bimbi che non sono piuttosto allenati.

Una volta tornati a valle non resta che fare un bel giro nel centro storico. Da visitare anche la vicina centrale idroelettrica (leggi qui), o la passeggiata sulla Strada del Ponale (leggi qui).

Sono presenti servizi igienici sia nella stazione a valle che in quella a monte. 

Tariffe:

Dal 18/3 al 24/5 e dal 17/10 al 13/11: corsa singola 4,00 €, andata/ritorno 6,00 €
Dal 25/5 al 16/10: Corsa Singola 4,00 €, Andata/Ritorno 7,00 €
Gratuità con Garda Guest Card (1 biglietto di Andata/Ritorno gratuito per ogni persona inclusa nella card)

Bambini altezza inferiore a 120 cm e disabili accompagnati da adulto pagante: gratuito

Per ulteriori info:

Info Point Riva del Garda Tel. 0464 554444 web: www.gardatrentino.it

 

0 Condivisioni