Tutti pronti a trascorrere una splendida giornata in un’altrettanto splendida cornice naturale? L’autunno è il periodo d’oro per le feste all’aperto. Le temperature gradevoli e lo spettacolo offerto dagli alberi che cambiano veste sono un richiamo irresistibile.

FOLIART

Al Lago di Cei in questo periodo i faggi si tingono di calde sfumature che si specchiano nel laghetto: una passeggiata da queste parti è un vero must dell’autunno. Noi però vi suggeriamo di venirci con i bambini in occasione di FoliArt, domenica 15 ottobre 2023, dalle ore 10.00 in poi. Divertimento assicurato e tantissimi stimoli per gli occhi ma non solo: dall’arte, alla musica, allo sport, alla buona cucina e tanto altro ancora. Senza contare il piacere di stare in compagnia e magari fare anche qualche nuova amicizia.

FoliArt non è soltanto una passeggiata attorno al Lago e nei boschi e prati circostanti, ma un vero e proprio percorso che coinvolge tutta la famiglia in una spirale di emozioni e sensazioni.

AD OGNI ANGOLO UNA PROPOSTA

Ogni angolo di questo paradiso naturale verrà infatti valorizzato ed arricchito da una diversa proposta studiata per far sì che bambini e familiari possano provare nuove attività o assistere a spettacoli di musica, teatro e arte nel senso più ampio del termine. Le proposte saranno quindi davvero variegate, per accontentare tutti i gusti ma soprattutto per permettere a tutti di ricevere tanti input diversi.
fo
Nell’organizzazione sono state coinvolte numerose associazioni culturali e ricreative: un vero e proprio momento di collaborazione e condivisione che consente di avvicinare le persone attraverso le loro passioni e la loro voglia di condividere e mettersi a disposizione della collettività.

INFORMAZIONI UTILI

Il percorso è adatto davvero a tutti, anche a chi ha bimbi nel passeggino o in carrozzina: quattro chilometri di itinerario che si snodano sui sentieri all’interno dei boschi dorati che circondano il lago di Cei. Partenza ed arrivo di questo percorso circolare (che può essere liberamente svolto sia in senso orario che antiorario) è il Capitel de Doera, vicino ai parcheggi. Il dislivello è minimo, a prova dei bambini più brontoloni!

ATTIVITA’

Cosa aspettarvi? Ad esempio il tiro con l’arco, l’arrampicata, le passeggiate con i pony… e ancora giocoleria, teatro con la Filodrammatica di Castellano, giochi medievali, laboratori creativi con materiali naturali. Immancabile anche la musica, con esibizioni dal vivo del Coro Anin, dell’Associazione Cantare Suonando, di Michele Valcanover con la sua arpa.

Lungo il percorso saranno attivi diversi punti di ristoro. Il tutto sarà supervisionato dal Corpo Forestale di Mori.

E non dimenticate che tutte le attività proposte sono gratuite. Non è necessaria la prenotazione. Trovi questo evento anche nella nostra agenda: clicca QUI

INFO E CONTATTI

L’attività è proposta dal Comune di Villa Lagarina (tel:0464 494222).

SCARICA QUI il programma completo dell’iniziativa e la mappa con le attività.

In caso di maltempo l’evento verrà posticipato a domenica 22 ottobre.

NEI DINTORNI

Infine non dimenticate le nostre mini guide: cosa fare a Rovereto e dintorni e cosa fare in Vallagarina. Indispensabili per scoprire al meglio i segreti delle diverse zone del Trentino. Cliccate sui link per scoprire i dettagli!