Il lago di Braies, piccolo lago alpino situato a 1500 m di altitudine nel Parco Nazionale Fanes-Senes-Braies, non si spiega a parole, non ne esistono per descriverlo, né in inverno né  in estate. E’ una delle mete imperdibili almeno una volta nella vita. In inverno si veste di magia: coperto da neve e ghiaccio e circondato dai boschi e dalle pareti delle montagne, risplende sotto i raggi del sole nelle belle giornate e incanta in quelle grigie…

La cosa che colpisce di più però è la quiete in cui è immerso, e la apprezzerete soprattutto se avete avuto l’occasione di visitarlo in estate, quando i momenti di pace e silenzio qui sono una rarità, vista la popolarità del luogo.

Quando si arriva al cospetto del lago, con la Croda del Becco che si staglia di fronte, è impossibile non provare un’emozione speciale: la sensazione è quella di trovarsi dentro una fiaba, di essere entrati in un regno magico che si apre all’improvviso davanti agli occhi.

Il giro del lago in inverno, non è fattibile. Data la configurazione del lago, infatti, la sponda sinistra, quella più impervia, è spesso coperta di ghiaccio e abbondante neve, pertanto si può costeggiare solo la sponda destra (il sentiero è semplice e pianeggiante).

Altra esperienza emozionante che si può fare qui è camminare sulla superficie ghiacciata del lago, ma informatevi sempre bene prima sulla fattibilità e sulle condizioni del ghiaccio!

Crediti Fotografici © Matteo Ceschini


Crediti Fotografici © Matteo Ceschini
INFO UTILI
  • tutti i parcheggi sono a pagamento (a partire da 6 euro), dalle 8 alle 16. Dalle 16 alle 8 è gratuito.
  • molto bella  è anche la passeggiata che, in meno di due ore, dal parcheggio tra i paesini di S.Vito e Ferrara (li trovate sulla strada)  conduce fino al lago di Braies. Indicato e sempre battuto, seguite le indicazioni del percorso Viktor Wolfgang Erler von Glanvell. Il percorso è adatto a tutte le età, con 270 metri di dislivello (in salita all’andata).
  • Per mangiare consigliata assolutamente la Locanda Mösslhof, poco distante, in località Braies di Dentro Piatti tipici, ottimo rapporto qualità/prezzo, bell’ambiente.
  • Per informazioni aggiornate su accessibilità e ghiaccio consultate il sito www.prags.bz
INFO UTILI
  • LUOGO: Lago di Braies (alta Pusteria)
  • PARTENZA: Parcheggio nei pressi del lago di Braies
  • ARRIVO: Lago di Braies
  • ALTITUDINE: 1496 metri
  • DISTANZA: 2 km
  • DURATA: 1 ora
  • DISLIVELLO: 100 metri
  • PASSEGGINO: no
  • PUNTI DI RISTORO: Rifugio Genziana, Malga Steinzger
NEI DINTORNI

gustav