In montagna ci si può venire non solo per passeggiare, fare escursioni, godere dei panorami, mangiare bene, ma anche per divertirsi e sentire l’adrenalina scorrere nelle vene! Che voi siate bambini, ragazzi o adulti le attrazioni in montagna vi lasceranno a bocca aperta: vuoi per la cornice naturale in cui si trovano, vuoi per le emozioni che possono regalare. Alta velocità, sospensione nel vuoto, volo, motori e tre ruote: tante opportunità che abbiamo raccolto per voi in una mini-guida da veri avventurieri!

MOUNTAINCARTS 

Sembrano dei tricicli, ma sono moderni go-cart su tre ruote, senza pedali e senza motore e quindi ecologici. Per poterli usare si sale in quota con gli impianti e poi giù a tutta velocità con questi divertenti veicoli. Sono molto stabili e facili da guidare sia da grandi che da piccini grazie al fatto di essere molto bassi e di avere ottimi freni (i bambini possono guidare in autonomia solo a partire dai 14 anni, dai 10 anni ai 14 anni possono guidare, ma in compagnia di un adulto).  I tragitti sono di solito creati su ampi sentieri (quelli che d’inverno spesso sono piste da slittino). Casco obbligatorio fornito da chi noleggia. Il costo del noleggio oscilla tra gli 8,50 € e i 12 € a corsa (più il biglietto di risalita con gli impianti).

Crediti fotografici: www.ladurns.it

Ecco dove si possono trovare i mountaincarts:

  • Plose (Bressanone): percorso di 9 chilometri con partenza alla stazione a monte della cabinovia; QUI la nostra esperienza e le info utili.
  • Lazaun (Val Senales): percorso di 3,3 chilometri dalla stazione a monte degli impianti Lazaun fino alla stazione a valle di Maso Corto; QUI tutte le info
  • Plan (Val Passiria): una pista di 3,5 chilometri, QUI tutte le info e i prezzi;
  • Watles (Val Venosta): 4 chilometri dalla cima alla stazione a valle, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 16:30, QUI tutte le info;
  • Ladurno (Val di Fleres): 6,5 chilometri di percorso da malga Ladurno al parcheggio, qui i bambini sotto i 14 anni viaggiano gratis se accompagnati dai genitori. Ci sono 12 curve, 1 sottopassaggio e due gallerie per un totale di 20-30 minuti. QUI tutte le info.

GRAVITY SCOOTER

Si tratta di monopattini giganti da montagna dotati di freni e adatti anche a bambini sopra i 10 anni di età. Il casco è obbligatorio. Li potete trovare sull’Alpe Lusia, con un percorso che si snoda per 3 chilometri nella conca del Lusia, da Le Cune a Valbona, con 400 metri di dislivello. Nel prezzo del noleggio sono inclusi il biglietto di risalita con l’impianto e il casco obbligatorio. QUI maggiori info. Per l’estate 2020 l’attività è però sospesa.

MONTAGNE RUSSE ALPINE

Sono degli slittini biposto su rotaia, che sfrecciano su un circuito come delle vere e proprie montagne russe. Le potete trovare sia in Trentino che in Alto Adige.

  • Predazzo, Latemar MontagnAnimata – qui trovate l’Alpine Coaster Gardonè, a monte della telecabina Gardonè, con 980 metri di lunghezza e una discesa che è un susseguirsi di curve e salti nel verde della val di Fiemme. L’accesso è consentito a bambini con altezza minima di 105 cm (al di sotto o fino a 8 anni di età possono accedere con un accompagnatore maggiore di anni 18;  ragazzi di altezza superiore a 135 cm o da 9 a 14 anni possono accedere con un accompagnatore maggiore di anni 14) QUI tutte le info.
  • Merano 2000 – Alpine Bob  – si tratta della pista da slittino su rotaie più lunga d’Italia, che scende attraverso le rocce di Merano 2000, a ben 1.900 metri di altitudine e ad oltre 12 metri di altezza. Una pista di  1,1 chilometri. Per raggiungerla: stazione a valle della Funivia Falzeben. QUI tutte le info.
  • S. Candido – Funbob Baranci –  è un bob su rotaia da pilotare individualmente e sfrecciare fino in valle ad una velocità massima di 10 metri al secondo e una lunghezza di 1.739 metri. Fa orario continuato 9:30 – 17:30. Qui trovate tutte le info.

Alpine Coaster Gardonè © Latemar Montagna Animata – ph. Modica

FLY LINE

Percorso nel bosco, dolce e divertente, che permette a tutti di “volare” in sicurezza davanti a splendidi panorami, grazie all’imbrago che scorre lungo un cavo d’acciaio.

  • Ciampedie (Val di Fassa) – Fly Line Ciampedie  vi farà scendere con un volo magico nel bosco grazie al suo impianto “green” a basso impatto ambientale: un tubo di acciaio, ancorato tramite funi ai tronchi di pini e abeti, perfettamente integrato nella natura, su cui scorre un carrello auto-frenante, al quale il passeggero è agganciato per mezzo di una speciale imbragatura con seggiolino monoposto. Si parte a monte della seggiovia Pian Pecei e si arriva a 1.805 metri, superando un dislivello di circa 190 metri. Il percorso si sviluppa nei boschi del Catinaccio, Patrimonio Unesco, regalando magnifici scorci sui dirupi del Larsèch, i Monzoni, Sella e Pordoi (un percorso per tutti, dai 20 ai 120 Kg di peso). Si vola appesi per 1.100 metri, raggiungendo i 12 chilometri orari, da 2 a 5-6 metri di altezza dal suolo (una decina di minuti in totale). Si arriva alla Fly Line salendo con la funivia in pochi minuti da Vigo di Fassa.

  • Riva di Tures (Valle Aurina) – Fly Line Wasserfall – una sorta di carrucola agganciata ad un tubo di acciaio, che compie curve e spirali, mai paurose, ma divertenti per scendere a valle dalle cascate di Riva di Tures. Per poter salire bisogna salire 5 minuti a piedi sopra la terza cascata e prendere il biglietto alla cassa, senza bisogno di prenotazioni. Il “volo” dura circa sei minuti e costeggia le cascate oltrepassando alla fine il Rio di Riva. Sconsigliato a chi soffre di vertigini, può essere effettuato anche da bambini piccoli, che verranno dotati di speciali imbraghi. Tutte le info QUI.

ZIP LINE 

  • S. Vigilio di Marebbe (Val Badia) – Zipline S. Vigilio di Marebbe. Si tratta della zipline più grande d’Europa: 80 km/h, 100 metri d’altezza tra la stazione a monte della cabinovia “Piz de Plaies” e la stazione a valle della cabinovia “Cianross”. Si tratta di una corda metallica tesa, ancorata ad alberi di grossa dimensione, che taglia la piccola valle a zig zag. Il decollo avviene a 1.600 metri d’altitudine, dove è situata la piattaforma di partenza e durante il volo incontrerete altre 10 piattaforme intermedie, per una lunghezza totale di ben 3,2 chilometri immersi nel verde e 400 metri il dislivello totale fino all’arrivo a San Vigilio. La campata principale è lunghissima: 780 metri! Nel punto più alto da terra sotto i tuoi piedi ci saranno 100 metri di vuoto (un brivido unico!).

SKYSCRAPER

Plan de Corones (Val Pusteria) – Skyscraper Plan de Corones – un’altalena gigante sulla cima di Plan de Corones a quota 2.275 metri di altezza. Dopo essere stati trainati da un verricello per 15 metri di altezza, ci si sgancia dalla fune di vincolo e si oscilla tra due cavi d’acciaio per un volo super divertente. QUI tutte le info. Stagione estiva: 20. giugno 2020 – 20. settembre 2020. Giornaliero: 10:00 alle 16:00

Crediti fotografici: www.kronplatz.com

 

CANYONING 

Sport acquatico avventuroso e magico che consiste nello scendere nei canyon percorsi da torrenti con una buona portata d’acqua. La particolarità che lo differenzia dagli altri sport acquatici  (rafting, kayak, hydrospeed, o canoismo) è che si procede a piedi, tra calate con la corda, tuffi e mille sorprese.

Val Noana (Primiero) – un percorso lungo meno di un chilometro (fattibile in tre ore circa), che non richiede una particolare preparazione atletica o conoscenze tecniche: con le guide infatti tutti potranno scendere nel canyon scavato nei secoli dall’acqua del torrente tra ostacoli da superare, scivoli naturali, tuffi in pozze di acqua cristallina e calate con la corda. QUI la nostra esperienza.

Storo (Valle del Chiese) – qui le attività di canyoning sono curate da ASD Mountain Live ASD MountainLive, che frequentano il fiume Palvico, il fiume Rio Nero ed il fiume Tignale e che ha, come fiore all’occhiello il kids canyoning: un percorso ideato appositamente per i bambini,  semplice e di circa un’ora e quindici minuti di percorrenza. Perfetto per chi ama  l’avventura e il divertimento in acqua, di un’età compresa tra i 5 e i 10 anni. I tuffi non sono mai sopra il metro e mezzo di altezza e si possono ripetere . QUI la nostra esperienza

Foto di copertina: ©www.wisthaler.com